La tecnica di Celine Dion e la mia

Céline Dion è nota per le notevoli qualità della sua voce di soprano drammatico d'agilità. Dopo i primi anni come contralto e mezzosoprano, la sua voce si è mano a mano modificata grazie alla naturale evoluzione e al costante esercizio, consentendole in pochi anni di passare al suo naturale registro di soprano. Voce calda e piena, sonora, di straordinaria duttilità, agilità ed estensione e sorretta da un'ottima preparazione tecnica che le ha permesso di affrontare con disinvoltura tutte le più ardue difficoltà tecniche (anche la coloratura) e di emettere vocalizzi di grande precisione a piena voce in tutta la sua estensione (sia le note gravi che quelle acute e sovracute sono corpose e sonore). Grazie all'eccezionale controllo dei fiati è inoltre in grado di sostenere note per un tempo molto lungo e di compiere fraseggi larghi. Céline è nota anche per l'intensità drammatica e interpretativa dei suoi brani e per la capacità di "arrivare al cuore". La sua versatilità vocale le ha permesso di affrontare con successo tantissimi generi musicali: lirica, jazz, blues, rap, rock e yodel; uno dei migliori esempi dei suoi esercizi vocali è riscontrabile nella seconda fase del suo Falling Into You tour. (fonte Wikipedia)


Io invece canto di forza ed esprimo la drammaticità grazie ad una certa "irruenza" nell'interpretazione. Per questo motivo in Then you look at me ho dovuto usare il falsetto dato che, la parte iniziale, poco si adatta al mio modo di interpretare. Per questo motivo le canzoni sono parecchio diverse da come le canta Celine Dion, ma sono lo stesso parecchio soddisfatta, soprattutto per essere riuscita a tenere le note lunghe "quasi" come le tiene Celine Dion.

Placeholder Image

Cover di Celine Dion


In questa pagina sono presenti alcune cover da me interpretate di Celine Dion. Per scaricarle vi basterà fare click sui link che troverete nel testo per sentire la canzone, in fondo troverete il player per ascoltarle. Perché canto Celine Dion? Intanto perché la sua musica mi piace e parecchio poi perché per me è il massimo all'interno della musica leggera. Non solo e non perché ha una gran bella voce, questo non è un merito suo ma della natura, ma perché la sua tecnica canora è perfetta. Celine Dion ha una voce sottile, ma potente che lei riesce a piegare alle proprie esigenze musicali. Per me cantare canzoni come It's all coming back to me now o I surrender è stata una sfida non indifferente, così diverse le nostre voci, la sua così acuta mentre la mia è sicuramente maggiormente piena di bassi, e così inadeguata la mia tecnica musicale rispetto a quella di Celine. Però ho volutamente provato ad inciderle lo stesso. Alla fine, anche se il tentativo è stato sicuramente costellato di difficoltà, il risultato mi ha convinta e ho deciso di proporvele. Diverso sicuramente il tentativo fatto con Then you look at me, questo pezzo mi piaceva molto, ma non trovavo il modo di cantarlo dato che a me piace cantare con forza e passione che mal si addicono al pezzo, poi, con calma, ho attinto alla mia tecnica ed ho trovato il modo, iniziando in falsetto, continuando con una strofa in parte in falsetto e parte a voce piena, finendo a voce piena ed innestando, a questo punto, tutta la passione che riuscivo mettere. Il "you" finale, poi, in cui tengo a lungo la nota, mi soddisfa particolarmente. Certo con le prime due canzoni la difficoltà maggiore è stata nel riuscire a " respirare",(Celine Dion ha sicuramente due polmoni "esagerati") mentre la terza, più facile da questo punto di vista, è più tecnica. want you to need me è stata meno difficile, un meno difficile "relativo" visto di chi parliamo. Ovviamente, per quanto mi piaccia come le canto, niente a che spartite con Celine Dion.


Ascoltate le mie interpretazioni delle canzoni di Celine Dion